L'intervista
Apneista, ballerina, filmaker, Julie Gautier ci racconta la sua meravigliosa danza sott’acqua
Apneista, ballerina, filmaker, Julie Gautier ci racconta la sua meravigliosa danza sott’acqua

Apneista, ballerina, filmaker, Julie Gautier ci racconta la sua meravigliosa danza sott’acqua

Julie Gautier, apneista, ballerina, filmaker ci presenta la sua storia più intima in AMA, un video di delicata bellezza girato nella piscina più profonda del mondo in cui lei stessa appare protagonista. Una danza sott’acqua per raccontare il dolore e la necessità di affrontarlo. Un video, dedicato alle donne, che vuole essere messaggio di speranza per tutti coloro si trovano costretti a affrontare il dolore. Nell’articolo l’intervista a questa donna straordinaria che ha fatto dell’apnea un’arte.

Continua a leggere...

DANZA NEWS
Gli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala volano a Mosca per le Celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di Marius Petipa e i 280 anni dalla fondazione della Vaganova Ballet Academy
Gli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala volano a Mosca per le Celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di Marius Petipa e i 280 anni dalla fondazione della Vaganova Ballet Academy

Gli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala volano a Mosca per le Celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di Marius Petipa e i 280 anni dalla fondazione della Vaganova Ballet Academy

Volano a Mosca Samuele Gamba, Letizia Masini e Daniele Bonelli, allievi dell’Accademia Teatro alla Scala, e interpreteranno Gymnopédie di Roland Petit in due grandi Gala che celebrano i 200 anni dalla nascita di Marius Petipa e i 280 anni dalla fondazione dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, il 19 giugno al Bolshoi e il 20 giugno al Cremlino. L’Accademia Vaganova sarà in scena con Paquita e con una delle sue più prestigiose allieve, Svetlana Zakharova. Sul palco anche altre star della danza diplomate all’Accademia Vaganova come Olga Smirnova, Yulia Stepanova, Evgenia Obraztsova e Mikhail Lobukhin, e gli allievi di altre prestigiose Scuole: Bolshoi di Mosca, John Cranko Schule, Royal Danish Ballet e le Accademie di Tokyo e di Seoul.

Continua a leggere...

DANZA NEWS
Enorme successo per OnDance la festa della danza di Roberto Bolle. Cristian Bilardi, alias Mowgly, ventiduenne di Reggio Calabria, vince il Red Bull Dance Your Style.
Enorme successo per OnDance la festa della danza di Roberto Bolle. Cristian Bilardi, alias Mowgly, ventiduenne di Reggio Calabria, vince il Red Bull Dance Your Style.

Enorme successo per OnDance la festa della danza di Roberto Bolle. Cristian Bilardi, alias Mowgly, ventiduenne di Reggio Calabria, vince il Red Bull Dance Your Style.

Si chiude oggi 17 giugno con una grande festa all’Arco della Pace, OnDance, la grande festa della danza ideata da Roberto Bolle. Enorme successo per tutti gli eventi: corsi e workshop presi d’assalto, spettacoli con numeri da record, Gala Roberto Bolle and Friends sold out, in migliaia per il tango in Galleria. Un pubblico entusiasta e partecipe ha decretato ieri il vincitore del Red Bull Dance Your Style: è Mowgly, ventiduenne di Reggio Calabria.

Continua a leggere...

In tour
Mikhail Baryshnikov in un omaggio a Joseph Brodsky al Napoli Teatro Festival e poi a Firenze e Venezia
Mikhail Baryshnikov in un omaggio a Joseph Brodsky al Napoli Teatro Festival e poi a Firenze e Venezia

Mikhail Baryshnikov in un omaggio a Joseph Brodsky al Napoli Teatro Festival e poi a Firenze e Venezia

Debutta il 28 e 29 giugno al Napoli Teatro Festival, BRODSKY/BARYSHNIKOV, spettacolo teatrale interpretato da Mikhail Baryshnikov. Con la regia di Alvis Hermanis, è un toccante omaggio alla poesia di Joseph Brodsky, Premio Nobel per la letteratura. Lo spettacolo è in scena dal 3 al 5 luglio al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e dal 13 al 15 luglio al Teatro La Fenice di Venezia.

Continua a leggere...

In Toscana
Inequilibrio 2018, festival della nuova scena al Castello dei Pasquini
Inequilibrio 2018, festival della nuova scena al Castello dei Pasquini

Inequilibrio 2018, festival della nuova scena al Castello dei Pasquini

Dal 19 giugno all’8 luglio 2018 torna al Castello Pasquini di Castiglioncello il festival Inequilibrio. Nella sezione danza il bulgaro Ivo Dimchev, Meytal Blanaru, la compagnia ceca Dot 504, la compagnia Sirna/Pol e gli italiani Daniele Albanese, Anna Maria Ajmone, Giuseppe Muscarello ,Giovanna Velardi, Simone Zambelli, Silvia Rampelli, Alessandra Cristiani e Daniele Ninarello a cui è dedicata una particolare attenzione. Per il Focus Young Mediterranean And Middle East Choreographers 2018 saranno ospiti Sina Saberi, Nora Alami, Jadd Tank e Radouan Mriziga.

Continua a leggere...

In Sicilia
Performare Festival, la danza contemporanea in scena tra Serradifalco e Catania
Performare Festival, la danza contemporanea in scena tra Serradifalco e Catania

Performare Festival, la danza contemporanea in scena tra Serradifalco e Catania

Danza contemporanea in Sicilia. Da venerdì 15 giugno a domenica 1° luglio 2018, tra Serradifalco e Catania, si svolge la prima edizione di Performare Festival, organizzato dal Collettivo SicilyMade in collaborazione con Zo Centro Culture Contemporanee. In programma incontri, workshop, performance e spettacoli con Silvia Oteri, Maria Stella Pitarresi, Francesco Colaleo, Maxime Freixas, Francesca Ugolini, Horacio Macuacua, Sabrina Vicari, Federica Aloisio, Flaminio Galluzzo, Zoé Bernabéu, Lorenzo Covello e Sara Orselli.

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy