Danza al cinema
Alice’s Adventures in Wonderland di Christopher Wheeldon dalla Royal Opera House al cinema
Alice’s Adventures in Wonderland di Christopher Wheeldon dalla Royal Opera House al cinema

Alice’s Adventures in Wonderland di Christopher Wheeldon dalla Royal Opera House al cinema

Lunedì 23 ottobre 2017 al cinema arriva in diretta via satellite Royal Opera House di Londra Alice’s Adventures in Wonderland, capolavoro di Christopher Wheeldon, una coloratissima e divertente coreografia multimediale per grandi e piccini che traspone in danza Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll. Protagonisti del balletto Lauren Cuthbertson e Federico Bonelli, ballerino italiano Principal del Royal Ballet.

Continua a leggere...

La recensione
Godspeed You! Black Emperor e The Holy Body Tattoo a REf17 per monumental: rock e danza  indagano la cultura urbana
Godspeed You! Black Emperor e The Holy Body Tattoo a REf17 per monumental: rock e danza  indagano la cultura urbana

Godspeed You! Black Emperor e The Holy Body Tattoo a REf17 per monumental: rock e danza indagano la cultura urbana

In una impressionante fusione di rock e danza monumental è stato presentato all’Auditorium della Conciliazione il 13-14 ottobre per Romaeuropa festival. Lo spettacolo canadese della compagnia The Holy Body Tattoo con musica dal vivo dei Godspeed You! Black Emperor nasce all’esigenza di indagare sulla cultura urbana, sull’uomo e sulla sua relazione con l’altro.

Continua a leggere...

La recensione
Giselle di Dada Masilo al REf17: standing ovation al Teatro Olimpico di Roma.
Giselle di Dada Masilo al REf17: standing ovation al Teatro Olimpico di Roma.

Giselle di Dada Masilo al REf17: standing ovation al Teatro Olimpico di Roma.

È andata in scena al Teatro Olimpico per REf17, la nuova Giselle di Dada Masilo, ultima produzione della coreografa di Johannesburg, ancora una volta alle prese con l’originale rivisitazione di un classico della tradizione occidentale. Prodigio della scena contemporanea internazionale, Dada Masilo si conferma interprete straordinaria e autrice audace, riscrivendo il famoso finale di Giselle con soluzioni di grande impatto visivo e dall’inconfondibile segno coreografico. Standing ovation al Teatro Olimpico per l’artista sudafricana e per l’ottimo gruppo della Dance Factory.

Continua a leggere...

La recensione
Grande successo per Onegin di John Cranko al Teatro alla Scala con Roberto Bolle e Marianela Nuñez
Grande successo per Onegin di John Cranko al Teatro alla Scala con Roberto Bolle e Marianela Nuñez

Grande successo per Onegin di John Cranko al Teatro alla Scala con Roberto Bolle e Marianela Nuñez

Onegin di John Cranko sorprende ancora per la propria bellezza: una danza in cui i personaggi sgorgano in modo vivido e tangibile e in cui tutti trovano la giusta connotazione. Marianela Nuñez è una Tatiana contemporanea, nelle linee e nella tecnica, consapevole e risoluta. Roberto Bolle è un Onegin di innegabile bellezza e della tecnica nobile ed elegante. Eccellenti gli altri artisti scaligeri. Timofej Andrijashenko amalgama perfettamente la tecnica spigliata allo spirito del giovane poeta Lenskij. Alessandra Vassallo è un’Olga, vispa, vivace e civettuola. Ottima la prova del Corpo di ballo del Teatro alla Scala guidato da Frédéric Olivieri. Onegin resterà in scena fino al 18 ottobre 2017.

Continua a leggere...

La recensione
Giuseppe Picone e le Stelle del San Carlo accolti con applausi e un sold out al Teatro Verdi di Padova.
Giuseppe Picone e le Stelle del San Carlo accolti con applausi e un sold out al Teatro Verdi di Padova.

Giuseppe Picone e le Stelle del San Carlo accolti con applausi e un sold out al Teatro Verdi di Padova.

Il Festival Lasciateci sognare si è aperto il Gala di danza delle Stelle del San Carlo. Lo spettacolo, curato dal direttore Giuseppe Picone ha proposto con equilibrio passi a due del repertorio classico e brani dal taglio più contemporaneo creati ad hoc per la serata. Una platea di giovanissimi ha affollato il Teatro Verdi di Padova e regalato ovazioni a Giuseppe Picone insignito a fine serata del premio Personalità eccellenti 2017 dalle autorità cittadine.

Continua a leggere...

Scuole di danza
La segretaria delle scuole di danza. Conversazioni tra genitori e personale di segreteria
La segretaria delle scuole di danza. Conversazioni tra genitori e personale di segreteria

La segretaria delle scuole di danza. Conversazioni tra genitori e personale di segreteria

Il personale di segreteria è il biglietto da visita della scuola di danza. Ricopre un ruolo importantissimo anche se spesso è erroneamente reputato di secondo piano. Nelle scuole di danza si trovano segretarie e segretari precisi, efficienti e disponibili ma anche personale poco formato che non contribuisce a chiarire i dubbi dei genitori che si avvicinano per la prima volta a una scuola di danza. Sempre con ironia affrontiamo il tema provando anche a metterci nella testa dei genitori.

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy