La recensione
Accolto con commozione il ritorno della IXe Symphonie di Maurice Béjart a Bruxelles
Accolto con commozione il ritorno della IXe Symphonie di Maurice Béjart a Bruxelles

Accolto con commozione il ritorno della IXe Symphonie di Maurice Béjart a Bruxelles

Capolavoro immenso, la IXe Symphonie di Béjart, composta sulla partitura di Beethoven, è tornata dopo 46 anni nell’anfiteatro della Forest National di Bruxelles. Più di 200 tra ballerini, cantanti e musicisti hanno realizzato l’idea che Maurice aveva nella mente: incarnare la musica di Beethoven nella profondità dell’azione danzata, esprimendola attraverso i quattro movimenti che, evolvendo dalla sofferenza e dalla paura ancestrale, accompagnano l’uomo verso la speranza e la gioia. Un’opera titanica che ha visto la collaborazione del Béjart Ballet Lausanne con il Tokio Ballet uniti in una danza che è preghiera collettiva e laica trionfante, un’esortazione alla fratellanza, all’amore e all’abbraccio universale.

Continua a leggere...

Danza news
Biennale College – Danza 2017. Quattro diverse call per danzatori e coreografi.
Biennale College – Danza 2017. Quattro diverse call per danzatori e coreografi.

Biennale College – Danza 2017. Quattro diverse call per danzatori e coreografi.

Un Bando internazionale con quattro diverse call. Questa la proposta della neo direttrice Marie Chouinard per la Biennale College – Danza 2017, progetto rivolto alla formazione di giovani artisti. Si selezionano 15 danzatori tra i 18 e i 23 anni che per 3 mesi seguiranno gratuitamente un percorso integrato tra training e creazione con un focus metodo Forsythe. Il percorso formativo relativo alla consapevolezza del corpo potrà essere seguito anche da 5 danzatori esterni. Novità la Open Call per coreografi: si selezionano 3 coreografi per elaborare 3 creazioni originali di circa 12 minuti che verranno presentate nel corso dell’11° Festival Internazionale di Danza Contemporanea. Queste creazioni saranno interpretate da 7 danzatori professionisti selezionati da Marie Chouinard tramite apposita call.

Continua a leggere...

Al Teatro dell'Opera di Roma
Al Teatro dell’Opera di Roma Così fan tutte di Mozart. Nell’opera settecentesca il diritto all’amore delle donne.
Al Teatro dell’Opera di Roma Così fan tutte di Mozart. Nell’opera settecentesca il diritto all’amore delle donne.

Al Teatro dell’Opera di Roma Così fan tutte di Mozart. Nell’opera settecentesca il diritto all’amore delle donne.

Dal 18 al 27 gennaio 2017, al Teatro dell’Opera di Roma va in scena Così fan tutte - La scuola degli amanti di Mozart - Da Ponte. La messa in scena di Graham Vick risalta la modernità del testo: la storia, apparentemente misogina, per Vick è una proclamazione dei diritti delle donne a vivere l’amore. La direzione di Speranza Scappucci valorizza le sfumature a partire dall’esecuzione al fortepiano. Stile musicale raffinatissimo per un doppio cast di cantanti/attori.

Continua a leggere...

Al cinema
Sing. Al cinema il film di animazione di Garth Jennings, un talent show con protagonisti gli animali.
Sing. Al cinema il film di animazione di Garth Jennings, un talent show con protagonisti gli animali.

Sing. Al cinema il film di animazione di Garth Jennings, un talent show con protagonisti gli animali.

E’ uscito nelle sale cinematografiche italiane lo scorso 4 gennaio 2017 Sing, nuovo film di animazione di Garth Jennings. Poetico e brillante, racconta in un crescendo di emozioni e adrenalina un talent show di animali con una modalità sospesa tra la commedia e il musical. Ogni personaggio è finemente caratterizzato: c’è Buster Moon il delizioso koala proprietario di un teatro e i 5 concorrenti, la maialina Rosita, l’elefantina Meena, la porcospina Ash, il topo Mike e il gorilla Johnny, con i loro diversi background, le loro sofferenze, il timore di fallire, la voglia di rinascere e realizzare un sogno.

Continua a leggere...

Al cinema
Ballerina, il film d’animazione sulla danza in uscita al cinema
Ballerina, il film d’animazione sulla danza in uscita al cinema

Ballerina, il film d’animazione sulla danza in uscita al cinema

Uscirà nelle sale cinematografiche il 23 febbraio 2017 Ballerina, film d’animazione dedicato alla danza che farà sognare grandi e piccini. Videa ha svelato trailer e poster di questo film ambientato nella Parigi fine Ottocento con protagonista Felice, una piccola orfana che sogna di diventare étoile dell’Opéra di Parigi. Un film diretto da Eric Summer ed Eric Warin, con le coreografie di Benjamin Millepied, che ci ricorda come nulla sia davvero impossibile.

Continua a leggere...

La recensione
Alla Scala infiniti applausi per Alessandra Ferri, una Giulietta piena di amore passionale
Alla Scala infiniti applausi per Alessandra Ferri, una Giulietta piena di amore passionale

Alla Scala infiniti applausi per Alessandra Ferri, una Giulietta piena di amore passionale

Una recita speciale per un’interprete speciale. Alessandra Ferri, ballerina tragédienne per eccellenza, è tornata a interpretare Giulietta al Teatro alla Scala per una sola recita la notte di San Silvestro. La sua danza esprime maturità, morbidezza percettiva, preziose nuances che non smettono di emozionare e di sorprendere. La sua interpretazione, accolta da applausi interminabili, regala al pubblico una Giulietta permeata di ardore, capace di abbracci innamorati e abbandoni sinuosi che, con verità assoluta e stupefacente, esprimono amore e passione. Accanto a lei Herman Cornejo, un ardente Romeo, Gabriele Corrado, Mick Zeni, Walter Madau, Christian Fagetti e un Corpo di ballo della Scala in forma smagliante.

Continua a leggere...

L'intervista
Luca Giaccio, storia di un ballerino italiano nel mondo
Luca Giaccio, storia di un ballerino italiano nel mondo

Luca Giaccio, storia di un ballerino italiano nel mondo

A 27 anni, il ballerino campano Luca Giaccio ha girato il mondo, danzando per alcune delle più importanti compagnie internazionali di balletto. Formatosi alla Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, ha iniziato la carriera da professionista nel Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Carla Fracci, per poi partire per la Spagna, dove ha danzato per le compagnie di Ángel Corella e Victor Ullate. Poi, il grande incontro con la stella Alicia Alonso e l’esperienza come guest artist nel Ballet Nacional de Cuba. Luca Giaccio ci parla di sé e del suo avvincente percorso, delle sfide, del desiderio di mettersi in gioco e del suo presente, tra il lavoro nel prestigioso Bayerisches Staatsballett, il Gala des Étoiles Luxembourg e la recente esperienza coreografica su RAI1.

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy