A Roma

Al Teatro dell’Opera di Roma torna Giselle di Patricia Ruanne

Dal 20 . 09 . 2017 al 24 . 09 . 2017

Roma - Teatro dell'Opera

Al Teatro dell’Opera di Roma la stagione di balletto 2016-2017 si chiude con un gradito ritorno: Giselle nella bella versione coreografica firmata da Patricia Ruanne, una versione che ha debuttato con successo al Teatro Costanzi nell’ottobre 2015 e che si rifà all’originale di Jean Coralli e Jules Perrot andata in scena per la prima volta all’Opéra di Parigi il 28 giugno 1841. Il balletto è in scena per sei recite dal 20 al 24 settembre 2017.

Maître de ballet e ripetitrice inglese, già principal dancer al Royal Ballet e al London Festival Ballet, dove fu partner di Rudolf Nureyev, Patricia Ruanne spiega: “Giselle è un balletto romantico che sa ancora parlare al pubblico di oggi. Il movimento restituisce una narrazione logica, attraverso la quale è immediata la comprensione dei personaggi e delle relazioni che li legano. È un balletto in cui è possibile leggere più livelli della tragedia, che non è solo quella di Giselle e di Albrecht, ma di tutti i personaggi che gravitano intorno a loro”.

Di seguito un video in cui nel 2015 Patricia Ruanne spiega l’attualità di Giselle.

Tra i ritorni più graditi di questa chiusura di stagione, uno speciale, quello di Claudio Coviello, primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano e diplomato nella Scuola di ballo capitolina, nuovamente sul palco del Teatro Costanzi nel ruolo di Albrecht. “Giselle è un balletto a cui sono molto legato e Albrecht è uno dei primi ruoli che ho ballato e con il quale sono stato nominato primo ballerino al Teatro alla Scala di Milano. Ritornare da professionista e ballare come ospite qui al Teatro dell’Opera di Roma che mi ha cresciuto, è per me una grande emozione e soddisfazione”.

 

Claudio Coviello sarà Albrecht il 20 e il 21 settembre 2017 in coppia con Rebecca Bianchi, che proprio nel ruolo di Giselle ha rivelato due anni fa le sue doti tecniche e interpretative da prima ballerina.

Sempre nei ruoli principali troveremo Susanna Salvi (22 e 23 settembre), Claudio Cocino (22 e 24 settembre) e Giacomo Luci (23 settembre). Accanto a loro il Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato, Direttrice impegnata a mettere in luce le eccellenze della danza italiana.

La partitura musicale di Adolphe Adam è eseguita dall’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma diretta dal maestro Nicolae Moldoveanu. Le scenografie e i costumi sono di Anna Anni. Le luci sono di Mario De Amicis.

Il balletto è in scena mercoledì 20 settembre 2017 alle ore 20.00, giovedì 21 settembre 2017 alle ore 20.00, venerdì 22 settembre alle ore 20.00, sabato 23 settembre alle ore 15.00 e alle 20.00, domenica 24 settembre alle ore 16.30.

www.operaroma.it

Di seguito il promo video del debutto di Giselle di Patricia Ruanne all’Opera di Roma nel 2015.

 

Foto: 1. Claudio Coviello e Rebecca Bianchi, Giselle di Patricia Ruanne, ph. Yasuko Kageyama  Teatro dell’Opera di Roma; 2. Rebecca Bianchi, Giselle di Patricia Ruanne, ph. Yasuko Kageyama  Teatro dell’Opera di Roma; 3. Claudio Coviello, Giselle di Patricia Ruanne, ph. Yasuko Kageyama  Teatro dell’Opera di Roma; 4. -5. Giselle di Patricia Ruanne, ph. Yasuko Kageyama  Teatro dell’Opera di Roma; 6. Giacomo Luci, Giselle di Patricia Ruanne, ph. Yasuko Kageyama  Teatro dell’Opera di Roma; 7. Susanna Salvi, Giselle, ph. Yasuko Kageyama Teatro dell’Opera di Roma; 8.-9. Rebecca Bianchi durante una prova di Giselle con Patricia Ruanne al Teatro dell’Opera di Roma; 10. Rebecca Bianchi durante una prova di Giselle con Eleonora Abbagnato, Teatro Opera Roma.

Scrivi il tuo commento

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy