A Roma

Esklan Art’s Factory debutta a Roma con Ode all’uomo fragile di Erika Silgoner

25 . 05 . 2017

21.00

Roma - Teatro Greco, Via Ruggero Leoncavallo 10

Giovedì 25 maggio 2017 debutta al Teatro Greco di RomaOde all’uomo fragile la nuova creazione della giovane compagnia d’autore Esklan Art’s Factory diretta e coreografata da Erika Silgoner.

Lo spettacolo, in un unico atto, è un’indagine sull’incapacità ormai dilagante di ascoltare l’altrui pensiero, sull’inabilità di gioire di successi che non siano i propri o di ammettere l’altrui valore per la paura di uscirne con il proprio ego in frantumi.

“Conduttore delle dinamiche dello spettacolo è il mediocre per eccellenza, colui che si cela dietro un’apparente sicurezza – spiega Erika Silgoner – In scena provoca, giudica, mortifica e, senza scrupolo, ferisce gli altri protagonisti da lui etichettati come inutili e mediocri, diventando così portavoce di un’attitudine disarmante e distruttiva, atteggiamento ormai largamente diffuso. Egli rappresenta quella tipologia d’uomo in continua ricerca di conferme, avido di lusinghe e mai disposto ad elargirne.
Questo non volersi mettere in discussione, questa ingenerosità di fondo, mette in luce una società ormai spaventata dal confronto, insicura rispetto al proprio valore, abituata ad aver paura… mollemente adagiati su una vita che critichiamo, che vorremmo cambiare, ma della quale ci accontentiamo perché rivoluzionarla ci metterebbe davanti ad uno specchio, quello specchio che il nostro conduttore ritrova in ogni persona che attacca, quello specchio in cui puntualmente ritrova il vero Essere insignificante, l’unica persona della quale ha realmente paura, se stesso”.

Protagonisti della serata saranno i danzatori Chiara Corradi, Noemi Dalla Vecchia, Gloria Ferrari, Salvatore Alicata, Andrea Di Matteo, Giacomo Perfetti ed Antonio Taurino.

Info: 06.8607513 - promozioneteatrogreco@yahoo.itinfo@teatrogreco.it.

Scrivi il tuo commento

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy