A Milano
La Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala torna al Piccolo Teatro di Milano con Cenerentola di Frédéric Olivieri
La Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala torna al Piccolo Teatro di Milano con Cenerentola di Frédéric Olivieri

La Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala torna al Piccolo Teatro di Milano con Cenerentola di Frédéric Olivieri

Torna sul palcoscenico del Piccolo Teatro di Milano/Teatro d’Europa, dal 13 al 21 dicembre 2018, Cenerentola, balletto ispirato alla nota fiaba di Perrault nella riuscita versione coreografica creata da Frédéric Olivieri su musiche di Sergej Prokof’ev per la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. In scena più di 100 allievi della Scuola scaligera diretta da Maurizio Vanadia.

Continua a leggere...

Al Teatro dell'Opera di Roma
Inizia con Rigoletto e con il nuovo direttore musicale Daniele Gatti la stagione del Teatro dell’Opera di Roma al passo con i tempi.
Inizia con Rigoletto e con il nuovo direttore musicale Daniele Gatti la stagione del Teatro dell’Opera di Roma al passo con i tempi.

Inizia con Rigoletto e con il nuovo direttore musicale Daniele Gatti la stagione del Teatro dell’Opera di Roma al passo con i tempi.

“Un’opera al passo con i tempi” è lo slogan del Teatro dell’Opera di Roma per la stagione 2018-19. Con il nuovo direttore Daniele Gatti, la programmazione lirica affianca titoli tradizionali, titoli insoliti, novità, sempre con un gusto contemporaneo. Dopo l’inaugurazione del 2 dicembre con Verdi fino al 18, sono previsti Gluck, Mozart, Rossini, Verdi, Puccini, Donizetti, Prokofiev, Lehàr e il giovane Vittorio Montalti per una prima assoluta.

Continua a leggere...

Danza News
La Biennale di Venezia lancia i bandi internazionali di Biennale College – Danza 2019 rivolti a coreografi e danzatori
La Biennale di Venezia lancia i bandi internazionali di Biennale College – Danza 2019 rivolti a coreografi e danzatori

La Biennale di Venezia lancia i bandi internazionali di Biennale College – Danza 2019 rivolti a coreografi e danzatori

On line le call per l’edizione 2019 di Biennale College – Danza On line le call per l’edizione 2019 di Biennale College – Danza secondo il progetto della Direttrice Marie Chouinard. Un bando è rivolto a danzatori tra i 18 e i 25 anni che seguiranno un percorso intensivo di studio che si concluderà con la messa in scena di un nuovo lavoro di Alessandro Sciarroni e la messa in scena di Set and Reset/Reset sotto la guida degli interpreti della Trisha Brown Company. Un altro bando mira a selezionare 3 coreografi tra i 18 e i 32 anni per una residenza creativa; il loro lavori saranno presentati nell’edizione 2019 del Festival. Una call è infine rivolta a selezionare i 7 danzatori professionisti che lavoreranno al progetto coreografi.

Continua a leggere...

Spettacolo news
I candidati al Premio Ubu 2018
I candidati al Premio Ubu 2018

I candidati al Premio Ubu 2018

Annunciate le nomination degli Oscar del teatro italiano. Candidati al ballottaggio come migliore spettacolo di danza Avalanche di Marco D’Agostin, Bermudas di Michele Di Stefano e Euforia di Silvia Rampelli. Candidati tra i migliori attori/performer under 35 anche Marco D’Agostin e Chiara Bersani. Candidati come migliori organizzatori Francesca Corona (Short Theatre), Daniele Del Pozzo (Gender Bender) e Maura Teofili (Carrozzerie n.o.t). Tra i premi speciali figura anche Aldes per il costante lavoro di ricerca coreografica, per aver dato vita a un vivaio di talenti nel campo della danza contemporanea e per aver saputo creare una cifra artistica riconoscibile ma non ancorata alla singola poetica di un unico artista. La premiazione si terrà a Milano lunedì 7 gennaio 2019 al Piccolo Teatro Studio Melato, in diretta radiofonica su Rai Radio3.

Continua a leggere...

A Firenze e Genova
West Side Story di Leonard Bernstein al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e al Teatro Carlo Felice di Genova
West Side Story di Leonard Bernstein al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e al Teatro Carlo Felice di Genova

West Side Story di Leonard Bernstein al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e al Teatro Carlo Felice di Genova

Continua a leggere...

In tour
Il Balletto del Sud in tour ne La Bella Addormentata di Fredy Franzutti
Il Balletto del Sud in tour ne La Bella Addormentata di Fredy Franzutti

Il Balletto del Sud in tour ne La Bella Addormentata di Fredy Franzutti

Continua a leggere...

In tour
Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano in tour tra Italia e Svizzera
Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano in tour tra Italia e Svizzera

Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano in tour tra Italia e Svizzera

Continua a leggere...

In Emilia Romagna
Attends, Attends, Attends… Pour mon père di Jan Fabre al Teatro Comunale di Ferrara
Attends, Attends, Attends… Pour mon père di Jan Fabre al Teatro Comunale di Ferrara

Attends, Attends, Attends… Pour mon père di Jan Fabre al Teatro Comunale di Ferrara

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy