La recensione
Maratona di contemporaneo al Teatro Verdi di Padova: grandi applausi per gli artisti del Festival Lasciateci Sognare
Maratona di contemporaneo al Teatro Verdi di Padova: grandi applausi per gli artisti del Festival Lasciateci Sognare

Maratona di contemporaneo al Teatro Verdi di Padova: grandi applausi per gli artisti del Festival Lasciateci Sognare

Un folto pubblico e calorosi applausi hanno salutato i tanti artisti in scena lo scorso 6 ottobre 2018 per una vera maratona di danza contemporanea al Teatro Verdi di Padova per il Festival Lasciateci Sognare. In scena lavori di giovani autori (Claudio Pisa, Laura de Nicolao, Laura Boato, Federica Galimberti), giovani interpreti che si confrontano con le grandi firme (Eko Dance International Project con Mats Ek, C.P.P. Padova Danza con Itamar Serussi Sahar), compagnie affermate (EgriBiancoDanza) e riuscite sperimentazioni (Nine Bells di Valerio Longo e Simone Beneventi). Toccante l’assolo di Ahmad Joudeh, protagonista anche di un incontro. Ovazioni per Luciana Savignano protagonista di un nuovo Bolero firmato da Milena Zullo. A lei anche il Premio alla Carriera La Sfera Danza 2018.

Continua a leggere...

A Roma
Il flauto magico dell’Opera di Roma intrappolato in un film di animazione. Magia al cubo.
Il flauto magico dell’Opera di Roma intrappolato in un film di animazione. Magia al cubo.

Il flauto magico dell’Opera di Roma intrappolato in un film di animazione. Magia al cubo.

Eventi incantati al Teatro dell’Opera di Roma con Il flauto magico di Mozart. Imperdibile la messa in scena di Barrie Kosky e Suzanne Andrade che fanno cantare i personaggi dentro un film di animazione. La difficoltà dell’esecuzione musicale sincronizzata con i video è affidata a Henrik Nánási. Repliche fino al 17 ottobre.

Continua a leggere...

Danza al cinema
Nureyev. Al cinema il film di Jacqui e David Morris
Nureyev. Al cinema il film di Jacqui e David Morris

Nureyev. Al cinema il film di Jacqui e David Morris

Arriva nelle sale cinematografiche solo il 29 e 30 ottobre 2018, Nureyev, il commovente film evento dedicato all’uomo che ha saputo rivoluzionare il concetto di danza, trasformandosi in un’icona della cultura del tempo. Il film, dei registi Jacqui e David Morris unisce filmati inediti a tableaux di danza diretti da Russell Maliphant.

Continua a leggere...

La recensione
Giuseppe Muscarello ha debuttato a Palermo con Kalsa
Giuseppe Muscarello ha debuttato a Palermo con Kalsa

Giuseppe Muscarello ha debuttato a Palermo con Kalsa

Ha debuttato a Palermo, Kalsa, il nuovo spettacolo di Giuseppe Muscarello, un interessante work in progress, un quartetto interpretato dallo stesso autore assieme a Tonia Laterza, Maria Stella Pitarresi e Giacomo Prencipe, un lavoro con una danza in bilico tra un'esigenza narrativa e il corpo che vive l'evento. Kalsa è andato in scena allo Spazio Franco, nuova realtà, luogo di residenza e di produzione artistica ai Cantieri Culturali della Zisa. Il 2 dicembre sarà a Milano ospite del Festival Più che Danza.

Continua a leggere...

La recensione
A REf18, DIGITALIVE tra performing art, scienza e tecnologia. La danza presente con Eingeweide di Marco Donnarumma e Margherita Pevere e con Dökk di fuse*.
A REf18, DIGITALIVE tra performing art, scienza e tecnologia. La danza presente con Eingeweide di Marco Donnarumma e Margherita Pevere e con Dökk di fuse*.

A REf18, DIGITALIVE tra performing art, scienza e tecnologia. La danza presente con Eingeweide di Marco Donnarumma e Margherita Pevere e con Dökk di fuse*.

Ampio l’interesse del pubblico per DIGITALIVE, sezione del Romaeuropa festival dedicata all’innovazione artistica e alla contaminazione tra scienza, tecnologie, musica e danza. Tra le performance, spazio anche alla danza con Dökk di fuse* dove la danzatrice Elena Annovi si muove in spazi digitali, e con Eingeweide, opera di Marco Donnarumma e Margherita Pevere dove corpi dei performer si confrontano con l’intelligenza artificiale di una protesi robotica.

Continua a leggere...

In Sardegna
FIND 36. A Cagliari torna il Festival Internazionale Nuova Danza
FIND 36. A Cagliari torna il Festival Internazionale Nuova Danza

FIND 36. A Cagliari torna il Festival Internazionale Nuova Danza

Spettacoli a teatro, progetti site specific ma anche incontri e momenti conviviali animano dall’8 ottobre al 4 novembre 2018 a Cagliari la 36° edizione di FIND - Festival Internazionale Nuova Danza. In scena Massala Dance Company di Fouad Boussouf, la compagnia polacca Zawirowania Dance Theatre, il Gala di Jérôme Bel, gli spettacoli di Francesca La Cava, Francesca Selva, Laura Corradi, Claudio Malangone, Padova Danza con coreografie di da Sharon Fridman, Valerio Longo e Paolo Mohovic ma anche la nuova generazione di autori tra cui Giulio Petrucci, Salvo Lombardo, Federica Gumina, Mario Coccetti, Luna Cenere, Sabrina Fraternali, Daria Menichetti, Luca Massidda e Antonello Tudisco. Danza urbana con Manolo Perazzi, Lali Ayguadé, Francesco Capuano, Nicola Picardi, Arnau Perez De La Fuente, Marco Flores.

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy