Spettacoli online
Giselle con gli scaligeri Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko e il Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo online sulla webTv del Teatro
Giselle con gli scaligeri Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko e il Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo online sulla webTv del Teatro

Giselle con gli scaligeri Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko e il Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo online sulla webTv del Teatro

Il Teatro Massimo di Palermo propone gratuitamente sulla sua webTv dal 9 ottobre 2021 il balletto Giselle andato in scena lo scorso luglio al Teatro di Verdura in omaggio a Carla Fracci. In scena nei ruoli principali, gli ospiti scaligeri Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Accanto a loro Vincenzo Carpino, Fabio Correnti, Yuriko Nishihara, Alessandro Cascioli, Chiara Sgnaolin, Jessica Tranchina, il Corpo di ballo del Teatro Massimo diretto da Davide Bombana e l’Orchestra del Teatro qui diretta da Omer Meir Wellber. La versione coreografica è di Patrice Bart rimontata da Raffaella Renzi.

Continua a leggere...

La recensione
Rifare Bach di Roberto Zappalà. Omaggio coreografico alla musica e alla bellezza del creato. Il debutto al Campania Teatro Festival
Rifare Bach di Roberto Zappalà. Omaggio coreografico alla musica e alla bellezza del creato. Il debutto al Campania Teatro Festival

Rifare Bach di Roberto Zappalà. Omaggio coreografico alla musica e alla bellezza del creato. Il debutto al Campania Teatro Festival

Applausi del pubblico al Teatro Politeama di Napoli hanno salutato il debutto di Rifare Bach, ultimo spettacolo firmato da Roberto Zappalà presentato in chiusura del Campania Teatro Festival 2021. Lo spettacolo, creato nell’ambito dei festeggiamenti della trentennale attività della Compagnia Zappalà Danza, è un omaggio coreografico alla musica del compositore tedesco e alla naturale bellezza del creato. Nell’articolo la recensione a firma Andrea Arionte.

Continua a leggere...

Danza in televisione
Su Rai 5 il film documentario DANCE, The Audition
Su Rai 5 il film documentario DANCE, The Audition

Su Rai 5 il film documentario DANCE, The Audition

Dall’8 al 12 ottobre 2021 Rai 5 manda nuovamente in onda Dance, The Audition, film documentario con la regia Jordan River in cui il coreografo italo-americano Antonio Fini racconta il dietro le quinte di un’audizione di danza. Girato a Roma, Firenze, Napoli, Villapiana e New York, il film propone anche interviste e testimonianze a diverse personalità del mondo della danza tra cui il direttore della Michael Mao Dance di New York e la direttrice della Martha Graham Dance Company. Il film è anche disponibile su Rai Play.

Continua a leggere...

Danza in televisione
Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Fred Astaire
Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Fred Astaire

Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Fred Astaire

Rai 5 propone nuovamente lunedì 11 e martedì 12 ottobre 2021 Darcey Bussell in cerca di Fred Astaire, film in cui l’étoile del Royal Ballet di Londra Darcey Bussell ripercorre la favolosa carriera di Fred Astaire.

Continua a leggere...

Danza in televisione
Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Margot Fonteyn
Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Margot Fonteyn

Su Rai 5 Darcey Bussell in cerca di Margot Fonteyn

Rai 5 propone nuovamente martedì 12, mercoledì 13 e venerdì 15 ottobre 2021 Darcey Bussell in cerca di Margot Fonteyn, film in cui l’étoile del Royal Ballet di Londra Darcey Bussell ripercorre l'avventurosa e non sempre felice vita di Margot Fonteyn.

Continua a leggere...

Danza news
Le scuole di danza ripartono tra Green Pass, rigidi protocolli e positive novità
Le scuole di danza ripartono tra Green Pass, rigidi protocolli e positive novità

Le scuole di danza ripartono tra Green Pass, rigidi protocolli e positive novità

Tra Green Pass e distanziamenti le scuole di danza stanno riaprendo. Amalia Salzano, Presidente di Aidaf, l’Associazione aderente a AGIS che rappresenta le scuole di danza in Italia, in questo articolo illustra i protocolli da adottare e le novità normative: il riconoscimento delle scuole di danza come parte dello spettacolo dal vivo da parte del Ministero della Cultura e l’inserimento di un nuovo codice Ateco specifico per i Corsi di danza, nell’elenco di codici per accedere ai fondi per le imprese previsti dal decreto Giorgetti. Un nuovo successo di Aidaf-AGIS.

Continua a leggere...

A Milano
Al Teatro alla Scala Roberto Bolle e Antonella Albano debuttano in Madina di Mauro Bigonzetti, Fabio Vacchi e Emmanuelle de Villepin
Al Teatro alla Scala Roberto Bolle e Antonella Albano debuttano in Madina di Mauro Bigonzetti, Fabio Vacchi e Emmanuelle de Villepin

Al Teatro alla Scala Roberto Bolle e Antonella Albano debuttano in Madina di Mauro Bigonzetti, Fabio Vacchi e Emmanuelle de Villepin

Al Teatro alla Scala debutta in prima assoluta Madina, una nuova creazione coreografica e musicale, firmata da Mauro Bigonzetti su un’originale e inedita partitura di Fabio Vacchi. Lo spettacolo, in scena dal 1 al 14 ottobre 2021, è tratto dal romanzo La ragazza che non voleva morire di Emmanuelle de Villepin, anche autrice del libretto, e unisce danza, musica, canto e recitazione. Protagonisti: Roberto Bolle nell’inedito personaggio malvagio dello zio Kamzan e Antonella Albano nel ruolo di Madina, una kamikaze che non voleva morire.

Continua a leggere...

Danza news
Susanna Salvi nominata Étoile e Michele Satriano Primo Ballerino del Teatro dell’Opera di Roma della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato al termine di Notre-Dame de Paris
Susanna Salvi nominata Étoile e Michele Satriano Primo Ballerino del Teatro dell’Opera di Roma della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato al termine di Notre-Dame de Paris

Susanna Salvi nominata Étoile e Michele Satriano Primo Ballerino del Teatro dell’Opera di Roma della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato al termine di Notre-Dame de Paris

Doppia nomina, ieri, venerdì 17 settembre 2021, sul palco del Costanzi al termine della rappresentazione di Notre-Dame de Paris di Roland Petit. Susanna Salvi è stata nominata étoile e Michele Satriano primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma dalla direttrice Eleonora Abbagnano. Due nomine decisamente più che meritate.

Continua a leggere...

Chi è

E’ dal 1985 che scrivo di danza e che racconto la danza sulla carta stampata. Recensioni, inchieste, interviste, presentazioni di spettacoli riempiono le mie giornate da 30 anni.

Mi definisco una giornalista  indipendente. Un critico di danza? Certo! Ma soprattutto un’osservatrice attenta ai casi della danza, un’esperta di politica culturale, un’inviata che si muove fra leggi e regolamenti, una cronista curiosa di indagare cosa accade dietro le quinte, ma anche un’attivista determinata che scende in campo in prima persona accanto ad artisti, operatori culturali e insegnanti con l’intento di dare dignità alla danza, allo spettacolo e alla cultura.

Ho cominciato a scrivere di danza utilizzando una Olivetti in un tempo in cui non esistevano computer, fax, telefoni cellulari, internet e social network. Nel tempo la tecnologia è cambiata. Quel che non è cambiata è la mia onestà intellettuale, il mio amore per la danza. Migliaia di articoli pubblicati sono il mio biglietto da visita. La vostra fiducia e il vostro consenso la mia soddisfazione più grande.

Il desiderio di promuovere la danza, di condividere notizie e comunicati, informazioni e riflessioni mi ha portato a far nascere Danzaeffebi, nel dicembre 2013.  Non so se definirlo un web magazine, un portale di danza o un contenitore di informazioni preziose. Per me è semplicemente un danza news, oggettivo e obiettivo, uno sguardo a trecentosessanta gradi sul mondo della danza dedicato ai professionisti, agli allievi e agli appassionati di danza e delle arti dello spettacolo.

Danzaeffebi contiene notizie e curiosità, commenti e approfondimenti di cronaca, politica culturale, economia e welfare che coinvolgono il mondo della danza. Aperto a più firme, propone recensioni, interviste e pillole di storia della danza. Costantemente aggiornato, segnala audizioni, bandi, stage e concorsi, nonché mostre, incontri, convegni e libri. Offre inoltre presentazioni di spettacoli, da classici del repertorio a quelli contemporanei.

Danzaeffebi vuole essere un punto di riferimento affidabile, una fonte di notizie certe, uno strumento di lavoro, una piattaforma capace di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Francesca Bernabini

Francesca Bernabini

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy