Stage

Summer Lab a Rovereto a cura del Centro di Alta Formazione per la Danza ArteMente | Milano con la collaborazione di Oriente Occidente

Dal 20 agosto al 5 settembre 2021 a Rovereto. Scadenza iscrizioni: 31 luglio 2021.

Dal 12 . 07 . 2021 al 31 . 07 . 2021

Rovereto (TN) - Otiente Occidente Festival

Il Summer Lab, promosso dal ArteMente – Centro di Alta Formazione per la Danza di Milano e da ArcArtis, è un percorso estivo pensato per i giovani che si affacciano con curiosità allo studio e alla professione del danzatore contemporaneo e per i professionisti che sono interessati a mantenere il proprio training durante l’estate, entrando in contatto con nuovi linguaggi ed esperienze artistiche.

Obiettivo del Centro di Formazione è quello di diffondere e promuovere la danza contemporanea attraverso la collaborazione con realtà italiane ed estere. Finalità del percorso proposto è quindi quella di offrire ai partecipanti, all’interno di un unico contenitore, l’opportunità di sperimentare e approfondire i diversi strumenti tecnici ed espressivi e i linguaggi di alcune tra le più importanti realtà del panorama contemporaneo internazionale.

Il campus è inoltre un’occasione per i giovani studenti di essere visionati sia dalla Direzione Artistica di ArteMente che dai numerosi artisti ospiti, offrendo borse di studio per percorsi di formazione professionale.

2021 – Sesta Edizione

La sesta edizione che va dal 20 agosto al 5 settembre 2021 vede la collaborazione di CID – Centro Internazionale della Danza di Rovereto e Oriente Occidente Festival.

Oriente Occidente Festival è da 40 anni uno dei festival più importanti di danza contemporanea in Italia. Attraverso questa collaborazione Summer Lab diventa così un contenitore di tante attività culturali legate alla danza che permettono concreti momenti di perfezionamento professionale per studenti, danzatori e creativi.

Oltre la danza…

L’esperienza del Summer Lab va oltre la sola pratica della danza, e si arricchisce di numerose attività extra, legate anche al territorio ospitante. Le iniziative collaterali della sesta edizione sono:

  • Conferenza con Lia Courrier: La Relazione; a seguito degli accadimenti che hanno segnato il periodo recente, e che ancora condizionano la nostra quotidianità, generazioni a confronto cercano di avanzare riflessioni, guardando a ciò che è accaduto, ma provando anche a proiettarsi in un futuro immaginato e immaginario, perché il pensiero è una energia creatrice, e insieme possiamo creare il mondo in cui ci piacerebbe vivere.
  • Mostre: è prevista una visita guidata al MART (Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto), uno dei più prestigiosi musei di arte contemporanea italiani, sito proprio a Rovereto.
  • Spettacoli: la collaborazione con il Festival Oriente Occidente permetterà ai partecipanti di assistere a diversi spettacoli in programmazione.
  • Prove aperte: Oriente Occidente Festival aprirà le porte ai partecipanti del Summer Lab, regalando la possibilità esclusiva di assistere alla prova generale della Hofesh Shechter Company, dialogare con i danzatori della compagnia e arricchire il proprio bagaglio.

ArteMente fornisce un ulteriore servizio agli iscritti e garantisce un’organizzazione completa dell’esperienza formativa, attraverso le convenzioni con alcune delle strutture ricettive del territorio: Ostello di Rovereto, Hotel Leon d’Oro, Ristorante Novecento. Così ArteMente fornisce agli utenti la possibilità di acquistare pacchetti solo per le lezioni oppure comprensivi di soggiorno e mezza pensione.

Articolazione

Il periodo è articolato in tre moduli da 5 giorni l’uno e ospita 15 artisti nazionali e internazionali.

Modulo A (20 agosto – 24 agosto 2021)

  • Iván Peréz, direttore artistico del Dance Theatre Heidelberg (DTH). Comincia la sua carriera di danzatore presso il Nederlands Dans Theater e qui debutta come coreografo nel 2011. Nel 2016 fonda la sua compagnia di danza INNE nei Paesi Bassi. Dal 2018 è direttore artistico del Dance Theatre Heidelberg (DTH) all’Heidelberg Theatre and Orchestra e curatore della Biennale di danza e del Centro coreografico della città.
  • Renan Martins, coreografo e performer. Ha studiato a SEAD e a P.A.R.T.S. Ha lavorato come danzatore con Iztok Kovac, Marysia Stoklosa, Anne Teresa de Keersmaeker, Alexandra Waierstall, Ceren Oran, Daniel Linehan and Peter Savel. Il suo primo lavoro Let Me Die In My Footsteps è stato premiato da Aerowaves come una delle migliori creazioni del 2016. Da allora ha creato vari pezzi, portandoli in scena in vari festival internazionali sia in Europa che in Brasile. Nel 2021 inizierà la sua collaborazione con il Dance Theater di Heidelberg.
  • Marta Coronado: danzatrice Rosas. Dopo il diploma presso la Escuela Oficial de Danza del Gobierno de Navarra e il perfezionamento presso P.A.R.T.S., entra a far parte della compagnia Rosas di Anne Teresa De Keersmaeker, con cui lavora per 15 anni, diventando Direttrice di prova e curatrice degli allestimenti in tutto il mondo. Fonda il suo collettivo House of Bertha nel 2012. Attualmente è co-direttrice di La Faktoria Choregraphic Centre in Pamplona.
  • Claudio Cangialosi, solista presso Royal Ballet of Flanders. Diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, lavora come danzatore per il Semperoper Ballett di Dresda, dove si approccia al repertorio di grandi coreografi: Mats Ek, J. Kylian, W. Forsythe, O. Naharin, J. Godani. Dal 2016 entra a far parte del Balletto delle Fiandre di Anversa, per cui è primo solista, lavorando fra gli altri con Akram Khan, Hofesh Shechter e Sidi Larbi Cherkaoui.
  • Lia Courrier, insegnante di danza classica, yoga, anatomia del movimento. Diplomata presso la Scuola Professionale Italiana Danza (S.P.I.D.) diretta da Enrico Coffetti, comincia a lavorare sotto la direzione di coreografi legati al mondo del balletto. È operatrice professionale in Biodinamica Craniosacrale (Istituto ITADO di Torino), insegnante di Hatha Yoga e Yin Yoga. Amante della scrittura, collabora con il prestigioso portale Dance Hall News.

 

Modulo B (26 agosto – 30 agosto 2021)

  • Marne van Opstal: danzatore e coreografo Nederlands Dans Theater. Si forma presso il Royal Conservatory, a The Hague. Entra a far parte della compagnia NDT2 dal 2009 al 2012 e di NDT fino al 2020, lavorando nelle produzioni di grandi artisti come: Jiri Kylian, Paul Lightfoot & Sol Leon, Ohad Naharin, Hans van Manen, Franck Chartier, Gabriella Carrizo, Crystal Pite, Hofesh Shechter, Sharon Eyal, Johan Inger, Alexander Ekman. Dal 2014 porta avanti, con la sorella Imre un progetto autoriale, coreografando per NDT ed NDT2.
  • Genevieve Osborne: danzatrice Emanuel Gat Dance. Si forma presso la Queensland University of Technology, in Australia, per trasferirsi in Olanda dove danza per l’International Dance Theater e successivamente per il Ballet Linz, in Austria. Danzatrice freelance lavora per grandi artisti in tutta Europa e non solo, fra cui: Zappalà Danza, Batsheva, Riksteatern, Pedro Goucha, Emanuel Gat, Itamar Serussi and Amos Ben-Tal.
  • Dor Mamalia: coreografo Human Fields. Formatosi presso Kibbutz Contemporary Dance Company Workshop Institute a Ga’aton, in Israele, Dor lavora giovanissimo con la Vertigo Dance Company e la Idan Sharabi & Dancers. Successivamente si unisce alla si unisce alla Fresco Dance Company diretta da Yoram Karmi, e partecipa a progetti che lo portano a danzare in tutto il mondo, come “Theproject” (coreografie di William Forsythe, Jacopo Godani, Emanuel Gat, Marco Goecke, Yoram Karmi e Idan Sharabi), collaborazione tra il Suzanne Dellal Center e il coreografo Barak Marshall, “Hacking Wagner” (Opera di Monaco, Germania). Il suo collettivo Human Fields, fondato insieme a Dariusz Nowak nel 2017, ha già ricevuto prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale.
  • Andrea Piermattei, ballerino del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, Maître e Direttore di palcoscenico. Diplomato alla prestigiosa Accademia Vaganova di S. Pietroburgo, comincia la sua carriera presso il Teatro San Carlo di Napoli e l’Arena di Verona prima di entrare nel Corpo di Ballo del Teatro alla Scala. Dal 2014 ad oggi segue i tour del Roberto Bolle And Friends in qualità di Maître e Direttore di palcoscenico, è parte del team di OnDance di Bolle, ed è Maestro ospite per compagnie internazionali.

Modulo C (1° settembre – 5 settembre 2021)

  • Hofesh Shechter Company: in collaborazione con il Centro Internazionale per la Danza di Rovereto, la Compagnia del prestigioso coreografo Hofesh Shechter terrà una masterclass per il Summer Lab di ArteMente.
  • Pontus Lidberg: direttore artistico Danish Dance Theatre. Coreografo e regista cinematografico, si forma presso la Royal Swedish Ballet School e la University of Gothenburg, in Contemporary Performing Arts. Il suo lavoro di coreografo lo porta a lavorare presso prestigiose compagnie in tutto il mondo, fra cui: New York City Ballet, Martha Graham Dance Company, Les Ballets de Monte-Carlo, Semperoper Ballet Dresden, Royal Swedish Ballet, Royal Danish Ballet, Le Ballet du Grand Théâtre de Genève, Balletboyz e Beijing Dance Theatre, così come per la sua compagnia, Pontus Lidberg Dance. Il suo film di danza The Rain è definito “memorabile” dal New York Times. Attualmente è Direttore Artistico del Danish Dance Theatre.
  • Luca-Andrea Tessarini: danzatore del Nederlands Dans Theater. Dopo gli studi presso la Ballettschule des Theater Basel e la John Cranko School di Stoccarda, entra nel National Youth Ballet in Germania. Successivamente danza e coreografa per l’Hamburg Ballet, diretto da John Neumeier, fino al suo ingresso al Nederlands Dans Theater, dove lavora attualmente.
  • Antonella Bertoni: co-direttrice artistica Compagnia Abbondanza/Bertoni. Tra i maestri del teatro danza italiano e parte della cosiddetta generazione degli anni ’80 di una nascente danza contemporanea italiana, Antonella Bertoni si forma tra l’Italia e Parigi, venendo in quegli anni a contatto con grandi maestri (fra cui Carolyn Carlson, Peter Goss e Dominique Dupuy, suo maestro di elezione). Nel 1995 fonda la Compagnia Abbondanza/Bertoni, nata dal sodalizio artistico con Michele Abbondanza (Sosta Palmizi), esplorando insieme le più diverse poetiche, pur rimanendo fedeli a un loro personalissimo e riconoscibile vocabolario coreografico e umano.
  • Brigida Bossoni: ballerina del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala. Si forma presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove si diploma nel 1991. Entra nel Corpo di Ballo del Teatro alla Scala l’anno successivo, dove prosegue la sua carriera fino al 2019, ricoprendo ruoli solistici e da prima ballerina. Si diploma nel 2020 presso l’Accademia Teatro alla Scala nel corso triennale per insegnanti di danza classico-accademica.

La Direzione Artistica del Summer Lab è affidata a Nicolò Abbattista e Christian Consalvo, co-direttori del Centro ArteMente.

COSTI COMPRENSIVI DI LEZIONI, ALLOGGIO E MEZZA PENSIONE

1 modulo
700 + 30€ di quota assicurativa

2 moduli
1000 + 30€ di quota assicurativa

3 moduli
1250 + 30€ di quota assicurativa

COSTI SOLO PER LE LEZIONI

1 modulo
450€ + 30€ di quota assicurativa

2 moduli
700€ + 30€ di quota assicurativa

3 moduli
900€ + 30€ di quota assicurativa

Contatti:

Web site: www.centroartemente.it
Mob: +39 391 3009917
Email: info@centroartemente.it | direzione@centroartemente.it

Scrivi il tuo commento

design THE CLOCKSMITHS . development DEHLIC . cookie policy